Paesaggio con Orfeo che incanta gli animali

Roelandt Savery
1636

Attivo alla corte di Rodolfo II a Praga e in seguito ad Amsterdam e Utrecht, Savery si specializz nell’esecuzione di piccoli ma dettagliatissimi paesaggi, che spesso sullo sfondo ospitano storie bibliche o mitologiche. I dipinti sono realizzati con una tecnica minuziosa e descrittiva, che rivela la formazione fiamminga dell’artista. Alla concitata scena di caccia ai cervi si accompagna la raffigurazione di uno dei temi cari alla fantasia di Savery: il mito di Orfeo, celebre per la forza incantatrice della sua lira e del suo canto.

Mappa

it_ITItaliano
en_GBEnglish (UK) it_ITItaliano